lunedì 27 giugno 2016

Stuprano una donna incinta al settimo mese: due romeni in manette



Sono stati fermati mentre, all'interno di un complesso scolastico di Roma, violentavano una donna somala incinta di sette mesi.
I due, entrambi di 29 anni e romeni, sono stati arrestati per violenza sessuale in concorso da una pattuglia di carabinieri e una di poliziotti.

Le forze dell'ordine sono intervenute in seguito alla segnalazione di una persona residente nella zona di via Conte Verde: sentiva delle urla strazianti provenire dalla scuola.

Al loro arrivo, hanno trovato i due uomini riversi sulla donna, su un giaciglio di fortuna; lei ha raccontato che li aveva conosciuti ieri pomeriggio, l'avevano convinta a bere e a seguirli, poi però l'avevano costretta ad avere rapporti sessuali con entrambi.

Portata in ospedale, la donna è stata visitata: sembra che il feto non abbia riportato danni.