giovedì 12 febbraio 2015

Chi strumentalizza le morti dei clandestini legittima i sospetti sul business accoglienza


CHI STRUMENTALIZZA LE STRAGI DI CLANDESTINI, LEGITTIMA I SOSPETTI SUL BUSINESS DELL’ACCOGLIENZA




Purtroppo, senza perdere tempo, c’è già chi strumentalizza l’ennesima strage di clandestini nel Mediterraneo, pretendendo che altri soldi pubblici vengano sprecati per assurde operazioni alla “Mare Nostrum”.
A giudizio del senatore leghista Roberto Calderoli, simili messaggi invoglieranno ancora migliaia di disperati a partire, causando indirettamente nuovi morti nel nome del business dell’accoglienza, spesso gestito da cooperative o associazioni vicine a quella stessa parte politica che spinge per ulteriori finanziamenti.
Dopo lo scandalo ormai messo a tacere di “Mafia Capitale”, qualche sospetto mi pare sia legittimo averlo… (Imolaoggi)