giovedì 29 gennaio 2015

Lecco: donna albanese abbandona due figlie e fugge per unirsi all’Isis



Un’albanese sarebbe fuggita dal Lecchese in Siria, portando con sé un figlio, per unirsi all’Isis. Il marito, anche lui di nazionalità albanese, ha denunciato la vicenda ai carabinieri.
La donna ha lasciato l’uomo solo con le due figlie più grandi. La decisione è stata motivata anche dalle prospettive economiche promesse dagli estremisti alle musulmane che vivono in Europa, perché portino i propri figli da trasformare in terroristi tgcom24