domenica 16 novembre 2014

Padova: Profughi musulmani rifiutano le donne «Vogliamo dottori maschi»

Ora ci aspettiamo un’immediata ed energica reazione della presidenta della Camera Boldrini




PADOVA, 16 nov – . Troppi profughi da visitare. E, per di più, tanti di loro, essendo musulmani, rifiutano di essere visitati da medici donna. Per non rischiare l’ingorgo fuori dagli ambulatori dedicati all’accoglienza degli immigrati in via Scrovegni, l’Usl 16 corre ai ripari ingaggiando tre medici in pensione che, per un anno, lavoreranno gratis.

Si tratta di Diego Martines, 66 anni, specialista in Medicina interna; Carlo Crivellaro, 65 anni, specialista in Pediatria e Malattie infettive e Vittore Valmachino, 76 anni, specialista in Malattie dell’apparato respiratorio, Cardiologia, Medicina interna e gastroenterologia.

I tre professionisti già da qualche tempo, in qualità di volontari, facevano parte del team della Struttura di alta professionalità immigrazione gestita da Mariagrazia D’Aquino, ma solo da un paio di settimane l’azienda sanitaria padovana li ha messi “in regola” attraverso la sottoscrizione di un disciplinare. [...]

Elisa Fais mattinopadova