sabato 25 ottobre 2014

Milano, africano aggredisce un bambino

Picchiato dentro il centro islamico

- Un uomo di origine africana è entrato nel centro islamico di viale Jenner a Milano e ha aggredito un bambino di 11 anni, che era in compagnia del padre, colpendolo al volto con un pugno mentre pronunciava frasi incomprensibili. Il bimbo è stato ricoverato: le sue condizioni non sono gravi. Il folle, in evidente stato di alterazione e ancora da identificare, è stato immobilizzato e sedato: si trova ora ricoverato all'ospedale Fatebenefratelli.

fonte