mercoledì 7 ottobre 2015

ROM RUBANO IN VILLA DI NOTO IMPRESARIO E VENGONO SBRANATI DAI SUOI 2 PITBULL

QUATTRO ROM LA SCORSA NOTTE SONO ENTRATI IN UNA VILLA PER DERUBARLA, MA NON HANNO FATTO I CONTI CON I CANI DEI PADRONI DI CASA: 2 PITBULL




Sono passate da poco le 23,00 e un gruppo di ROM armati di arnesi da scasso, sono penetrati nel giardino della villa dell’impresario edile E.B. dopo aver divelto le inferiate che sono poste a protezione della porta finestra e si sono introdotti nell’abitazione.

Il gruppo composto da quattro ROM, una volta entrato nell’abitazione ha cominciato a frugare in cassetti e ripostigli alla ricerca di denaro o preziosi. I quattro Rom non hanno fatto i conti con i guardiani della casa, 2 cani di razza Pitbull Jake e Paul rispettivamente di 2 e 4 anni.

I cani, al momento dell’ingresso dei malviventi si trovavano nel retro della casa, dove il loro padrone ha costruito una splendida cuccia in muratura, ma sentiti i rumori inusuali si sono precipitati innanzi l’ingresso dell’abitazione. I quattro ROM non hanno avuto nemmeno il tempo per capire cosa stesse accadendo che i cani si sono scagliati contro azzannandoli. Inutili i calci e pugni dati dai 4 Rom, i PitBull hanno avuto la meglio.

Viste le urla, il padrone di casa e sua moglie che stavano riposando al piano superiore hanno dato all’allarme, chiamando le forze dell’ordine. I malviventi hanno provato a cercare una vuia di fuga, 2 di loro sono riusciti a raggiungere la cancellata e fuggire, molto probabilmente erano feriti viste le traccie di sangue che sono state trovate sull’asfalto. I due complici rimasti all’interno della villa hanno avuto la peggio, il primo ha ferite lacero-contuse che sono state dichiarate guaribili in 20 giorni, mentre il complice ha la faccia completamente deturpata oltre a svariate lesioni addominali e per lui la prognosi è di circa 60 giorni.

Grazie all’intervento dei fedeli compagni, E.B. ha visto salva la sua casa, e l’incolumità sua e della moglie, solitamente questi rapinatori di ville si accaniscono brutalmente contro i padroni di casa, ma grazie ai due cani la situazione questa volta si è ribaltata. Sono in corso accertamenti pèr trovare i due Rom che sono riusciti a fuggire, le forze dell’ordine stanno verificando tra i conoscenti dei due arrestati e piantonati in ospedale.

fonte