venerdì 2 ottobre 2015

RESISTENZA: BOTTIGLIE PIENE DI PISCIO CONTRO CENTRO PROFUGHI (FINTI)



Protesta contro l’invasione, in questi giorni, al campo per finti profughi di Lecco, nella zona del Bione, a sud di un centro sportivo, dove sono state montate le tende per decine di giovani maschi africani.

Si è trattato di azioni compiute in auto da persone che hanno lanciato, a detta degli ospiti, bottiglie riempite con urina. Probabilmente le hanno assaggiate.

Lo si è appreso al campo del Bione mentre sono arrivati nelle ultime ore altre cinque casette prefabbricate acquistate dalla famigerata fondazione Arca a spese nostre.

Non chiamateli ‘atti vandalici’, vandalo è chi porta questi clandestini a casa nostra. Al massimo si tratta di ‘insofferenza’.

fonte