mercoledì 7 ottobre 2015

Non si lascia stuprare: questi profughi la massacrano a calci e pugni

BARCELLONA POZZO DI GOTTO (MESSINA), 7 OTT – Due gambiani di 18 anni sono stati fermati dalla polizia per aver tentato di violentare una donna nel centro del sistema di protezione per richiedenti asilo (Sprar), la ragazza di 21 anni si è ribellata ed è stata presa a calci e pugni.

 A tentare lo stupro sarebbero stati due giovani ospiti del centro di Barcellona PdG (Me), Lamin Janko e Bakary Camara. I reati contestati sono violenza sessuale e privata, lesioni personali.

ANSA


http://www.ansa.it/sicilia/notizie/2015/10/07/tentano-stupro-in-centro-sprararrestati_45856913-8451-4c09-afc7-d8759ea3cc77.html