domenica 16 agosto 2015

Ghanese Abusivo palpeggia ragazzina che lo paga: “Lasciatemela stuprare”

 Un 34enne pregiudicato ghanese, è stato arrestato dalla polizia, con l’accusa di violenza sessuale su minore. Mentre svolgeva le sue abituali ed illegali funzioni, di parcheggiatore abusivo, l’uomo ha aggredito una giovane palermitana.

La ragazza, intorno alle ore 21,00, dopo aver parcheggiato la sua minicar in piazza Ignazio Florio, dove avrebbe dovuto incontrare la madre e la sorella, è stata avvicinata dal 34enne Boateng Kusi Agyei. “Non comprendendo cosa le stesse per accadere – spiegano dalla Questura -, ha cercato di consegnare al parcheggiatore qualche moneta, porgendole all’uomo che, improvvisamente invece, secondo quanto raccontato agli agenti dalla giovane, le stringeva il braccio, tirandola a sé, avvinghiandola e palpeggiandola nelle parti intime”. La vittima, sconvolta, dopo essere riuscita a liberarsi dalla presa dell’uomo, ha raggiunto la madre e la sorella che, ignare la attendevano ad alcune centinaia di metri.
Il ghanese, letteralmente fuori di sé, ha anche minacciato di aggredire la madre della vittima, giunta, di lì a poco, in piazza Florio per chiedere ragione di quanto successo alla figlia. Quest’ulteriore aggressione è stata, però, impedita, dall’arrivo delle volanti dell’ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico intervenute in soccorso delle donne e, che hanno bloccato ed arresto Agyei.



- See more at: http://www.monrealepress.it/mp-palermo-aggredisce-e-palpeggia-minorenne-arrestato-dalla-polizia-8271.asp#sthash.ZlI4rSEz.dpuf

fonte