giovedì 23 luglio 2015

Un uomo africano ha costretto con la forza la donna a un rapporto orale



Cuneo: La Squadra Mobile della Polizia sulle tracce di un uomo di origine africana

E’ stata la pista ciclabile delle Basse di Stura a fungere da inconsapevole teatro di un’aggressione sessuale portata nella mattinata di martedì 22 luglio, ai danni di una donna di 50 anni di Robilante.

Sul caso è attualmente impegnata la Squadra Mobile della Polizia e le prime indiscrezioni parlano di un uomo africano in bicicletta che ha costretto con la forza la donna a un rapporto orale; nonostante le sue intenzioni di procedere con la violenza, però, la donna è fortunatamente riuscita a fuggire e a chiedere aiuto.

Appena possibile, nuove informazioni

fonte