giovedì 13 novembre 2014

Travolta e trascinata da un’auto rubata: consigliera del Pd in fin di vita



Pavia, 13 nov – E’ gravissima Elena Maria Madama, la ragazza di 26 anni che ieri sera, attorno alle 20, è stata investita da un’auto rubata in Strada Nuova, nel centro storico di Pavia.

Una Opel Insigna bianca (che si è poi saputo che era stata rubata nel milanese), sulla quale viaggiavano due uomini, ha travolto la giovane all’altezza dell’Università e l’ha trascinata per centinaia di metri.

Centinaia di persone, che a quell’ora stavano rientrando a casa dopo il lavoro o la spesa, hanno assistito a una scena raccapricciante: il corpo della ragazza incastrato sotto l’auto che procedeva a folle velocità in Strada Nuova. La vettura ha dovuto rallentare la sua corsa per aver trovato sulla sua strada un autobus. A quel punto il corpo della giovane si è staccato dall’auto, finendo sull’asfalto. I due ladri hanno svoltato in via Maffi, una strada laterale, hanno abbandonato la vettura e sono fuggiti a piedi.

In nottata molto i messaggi di speranza su Facebook di amici e consiglieri comunali. “Elena sappiamo che sei forte. E ti vogliamo bene”, ha postato il sindaco di Pavia Massimo Depaoli

fonte