mercoledì 8 ottobre 2014

La Croce Rossa cerca personale: stipendio mensile di 2463 euro. Ecco come candidarsi


L’organizzazione umanitaria della Croce Rossa, fondata in Svizzera nel 1863, con sede a Ginevra,  cerca personale da inserire nel suo organico sia nella sede centrale, con tirocini e stage, sia nelle varie sedi sperse nei Paesi in cui opera.

L’International Committee of the Red Cross (ICRC) ovvero il Comitato Internazionale della Croce Rossa, ha ricevuto nel 1917 il Premio Nobel per la Pace e opera in tutto il mondo per proteggere e curare le vittime di violenze, che sia dovute a conflitti armati sia per altre mani. Lavorare per l’ICRC è molto più che un semplice lavoro, è essere neutrali e lottare per il rispetto dei diritti umani.

I contratti di lavoro sono solitamente a tempo determinato e spesso con periodo di prova di 3 mesi. La retribuzione offre inoltre assistenza assicurativa, assistenza per le missioni e corsi formativi di specializzazione. Per coloro che entrano a far parte del gruppo come operativo sul campo per missioni con durata superiore ai 6 mesi, è previsto un corso di formazione di 3 settimane.

Per i laureati l’ICRC mette a disposizione dei tirocini retribuiti di 6-12 mesi a Ginevra con una retribuzione di circa 3.000 Franchi (circa 2.463 Euro).

Per le posizioni aperte in questo periodo si richiede che i candidati abbiano almeno i seguenti requisiti (per ogni posizione le richieste sono differenti in base alle necessità):

• Laurea o diploma; • esperienza pregressa da 2 a 5 anni; • ottima conoscenza della lingua inglese e/o francese (o delle altre lingue eventualmente richieste); • patente di guida.



Chi fosse interessato può inserire il proprio curriculum e presentare la propria candidatura seguendo le istruzioni sulla pagina dell’ICRC al sito: https://www.icrc.org/eng/who-we-are/jobs/


fonte