venerdì 10 ottobre 2014

IL MEDICINALE E’ CANCEROGENO: Casa farmaceutica condannata a pagare 9 miliardi di euro. Ecco quale


Le case farmaceutiche, Takeda Pharmaceutical Co. e la Eli Lilly & Co, sono state condannate a pagare una multa di ben 9 miliardi di dollari dal tribunale della Louisana, Stati Uniti d’America.

Il motivo della pena salata è che queste due case farmaceutiche hanno nascosto durante la fase dei test di approvazione per la commercializzazione del prodotto, gli effetti cancerogeni del farmaco Actos, utilizzato per combattere il diabete.

Il farmaco, venduto anche in Italia, aumenterebbe il rischio di cancro nei pazienti che ne fanno uso.

Il processo è stato avviato dopo la segnalazione di Terrence Allen, un paziente che ha provato di aver contratto il cancro dopo l’utilizzo dell’Actos. Le due case farmaceutiche in questione sono state già condannate altre 10 volte per lo stesso motivo.

fonte